QUANTO E’ PESA L’ARIA A SCUOLA?



La prima mappa partecipata realizzata a Febbraio sull'inquinamento da No2 fa emergere dati critici anche nelle aree in prossimità delle scuole di Bologna.
I genitori vogliono approfondire e insieme ad Ariapesa promuovono una nuova campagna di rilevazione in tutte le scuole

aria pesa scuole


Scarica qui il vademecum della campagna "Quanto pesa l'aria a scuola"

Alla luce dei dati sull’inquinamento da biossido di azoto rilevati dalla rete civica Aria Pesa nel mese di febbraio 2018 attraverso 317 campionatori posti su tutto il territorio della città di Bologna (scarica il report qui), i genitori osservano con crescente attenzione il quadro complessivo che emerge sulla qualità dell’aria che si respira in città. Prendendo a riferimento Piazza di Porta San Felice in cui Arpae nel 2017 aveva rilevato uno sforamento del 15% della media annuale consentita per legge, dalle elaborazioni di Aria Pesa emerge che il 53% dei rilevatori posti nella città di Bologna avrebbe superato gli stessi limiti.

Tra i dati raccolti, emergono in modo puntuale anche quelli rilevati vicino alle aree scolastiche. Sebbene la collocazione rispetto ai plessi varia da caso a caso e spesso si tratta di campionatori in prossimità delle scuole posti autonomamente dai cittadini, tuttavia emerge chiaramente un dato significativo e problematico: un numero significativo di scuole ha una qualità dell’aria simile o peggiore (in due casi è peggiore) a quella di Porta San Felice.

La tematica, alla luce dei dati attualmente disponibili, suggerisce la necessità di un approfondimento e una campagna specifica.

In questo senso, in collaborazione con Aria Pesa, i comitati dei genitori delle scuole di Bologna promuovono e finanziano l’iniziativa di una nuova rilevazione del biossido di azoto mediante campionatori posti all’interno di tutte le aree scolastiche cittadine e che permetteranno di avere una fotografia precisa e completa sulla qualità dell’aria che respirano tutti i giorni gli alunni.

A partire dunque dall’inizio del prossimo anno scolastico, partirà la campagna “Quanto è pesa l’aria a scuola?” con diversi incontri pubblici nei quartieri della città in cui sarà possibile avere tutte le informazioni e già nelle prossime settimane verranno comunicate le modalità di adesione ed i canali a cui rivolgersi.

Tutti i dati raccolti verranno poi analizzati, illustrati e resi pubblici attraverso i canali della rete civica Aria Pesa.

Ben 43 i plessi che al momento hanno ufficialmente aderito alla nuova campagna di monitoraggio degli ossidi di azoto condotta da Aria Pesa assieme ai comitati dei genitori. Circa 34 sono quelli che si stanno attivando.

I campionatori vanno prenotati entro il 25/9!!

Per info e prenotazioni:

  • scrivi una mail a info@ariapesa.org
  • partecipa all'assemblea organizzativa presso Via Roncaglio, 20 - Bologna il 18 settembre alle 20.30 (vai all'evento Facebook)

Promuovono la campagna “Quanto è pesa l’aria a scuola?”:

  • La rete civica Aria Pesa, composta da associazioni e comitati di cittadini bolognesi uniti dalla vocazione alla difesa del territorio, dell’ambiente e della salute
  • La rete dei comitati genitori di Bologna, composta dall’IC1, IC2, IC4, IC17, IC18, scuola dell’infanzia Pedrielli, scuola dell’infanzia Dall’Olio, scuola dell’infanzia Progetto 1-6, scuola dell’infanzia Don Milani, scuola dell’infanzia Portobello, scuola dell’infanzia Seragnoli, scuola dell’infanzia Dozza, scuola dell’infanzia Attilia Neri, scuola dell’infanzia Marsili, nido comunale Fava, nido comunale Cavina e nido e infanzia a gestione indiretta Marameo, scuola primaria paritaria Figlie di Sant’Anna.

    E-mail: retegenitoribologna@gmail.com

.

Iscriviti

Compila il modulo con la promessa di adesione. Conserva il codice di prenotazione.

Sarai ricontattato appena il tuo rilevatore sarà disponibile



Ritira

Ritira il tuo rilevatore presso uno dei punti di ritiro indicati.

Ti verrà spiegato come utilizzare il rilevatore



Rileva

Segui le istruzioni e diventa parte della prima mappa partecipata dell'inquinamento da NO2 a Bologna!

I risultati verranno visualizzati su questo sito